Come organizzare la ristrutturazione del bagno in poco tempo!

 

E’ ora di ristrutturare il bagno… è arrivato il momento di sistemarlo e renderlo bello e funzionale!

 

Non vale la scusa del: “non ho tempo…” In 7 giorni i lavori possono cominciare e finire, è ora di muoversi e pianificare la ristrutturazione del bagno, in giorno in cui sarebbe meglio partire è il Sabato, giorno in cui il maggior numero di persone ha del tempo libero.

 

ristrutturare il bagno progettarloPrima di cominciare qualsiasi progetto abitativo, serve un rilievo misure da parte di un professionista che si renda conto degli spazi. Ci sono le misure per inserire tutto…? Lavandino, wc e bidet? Vuoi la vasca o la doccia? La lavatrice ci sta nel bagno? Il bagno da progettare rispetta le norme igieniche vigenti?

Se il tuo bagno rispetta le misure: Larghezza 1 metro e 70 cm e Lunghezza 3 metri, in 7 giorni possiamo ristrutturare il bagno con un budget Smart!

 

Scelta dei Materiali

ristrutturare il bagno a caso

Non far progettare il tuo bagno al primo che passa…

La prima regola, per decidere quale stile dovrà avere il bagno, è riferita alla scelta del colore dei rivestimenti. Colori accesi o tinte unite possono creare l’illusione di uno spazio più grande, possono rendere quel bagno, che prima della ristrutturazione sembrava tetro, un bagno pieno di luce! In questo caso è il Gres il materiale più indicato, la grandezza della piastrella e la tipologia di posizionamento nell’applicazione possono fare la differenza tra un bagno che dia la sensazione di profondità e uno che sembri creato a caso e senza cura.

 

Per rendere la ristrutturazione possibile in 7 giorni bisogna cominciare dal sabato. Risulterà la giornata più impegnativa perché creare e cercare soluzioni seduti ad una scrivania in show room può essere complesso! Noi forniamo le nostre competenze e la nostra esperienza per aiutarvi e guidarvi nelle scelte.

 

Molto spesso il dubbio da parte dei clienti, che si approcciano alla ristrutturazione unicamente del bagno, è riferita alla tipologia di materiale per i rivestimenti da utilizzare. Il parquet è il materiale meno indicato da inserire in un bagno, ma ciò non significa che non si possa applicare. La sensazione di calore trasmessa dal legno è molto piacevole, perché rinunciarvi?

Facciamo un bagno tutto tinta legno senza utilizzare il legno?

SI PUO’ FARE!

Se sei curioso di scoprire come, puoi scrivermi senza impegno, via e-mail!

 

Scrivimi via e-mail

 

È possibile contenere i costi e districarsi nella scelta di sanitari e accessori…?

SI PUO’ FARE DI NUOVO!

(Puoi cliccare su “Scrivimi via e-mail” tutte le volte di cui hai bisogno! Ma non c’è nessuno sconto a chi ne manda più di 100! Ci spiace!)

 

Hai un esigenza particolare? Vogliamo parlare del water con acqua incorporata per eliminazione del bidet? Preferirei di no… ma se ciò può servire per renderti felice troveremo un modo per applicarlo!!

 

ristrutturare il bagno materiali scelta

Mosaico nella doccia, vasca idromassaggio, vetri per la doccia trasparenti o satinati, tipologia di rubinetteria, sanitari sospesi, fughe strette o larghe, ecc… sei pronto a decidere ogni aspetto?

Niente panico, siamo qui per questo!

Quando la giornata di sabato starà per finire l’ordine sarà stato evaso, la domenica servirà per riposare, lunedì partiranno i lavori.

 

Avvio dei lavori

Demolizioni. Questa parte del cantiere è quella meno romantica e poco creativa. I vicini potrebbero anche odiarti… Ma non è detto che si debba per forza finire sulla prima pagina dei giornali del Martedì! L’importante è che sia rapido e più indolore possibile, ci siamo noi a sostenerti! Il mio consiglio è quello di andare al lavoro senza pensare a ciò che sta accadendo in casa, ormai i lavori saranno partiti!

 

Impianti

ristrutturare il bagno nuovi impiantiDopo le demolizioni partono le opere per le tracce degli impianti. Nella prima parte dell’articolo ho parlato del rilievo e della fase progettuale e di scelta, questa è fondamentale per far si che gli impianti siano perfettamente posizionati, sia che si parli dei sanitari che dell’impianto elettrico. Questo per evitare che lo scarico dell’acqua non abbia la giusta pendenza, oppure che pigiando il pulsante vicino alla specchiera per accendere la luce del bagno si accenda il lampadario della cucina…

 

Rivestimenti e Decorazione

L’applicazione dei rivestimenti ricopre la parte più importante nella gestione della ristrutturazione del bagno, le finiture e i colori devono dar vita a quel progetto che è stato costruito sulla carta in show room, durante la scelta dei materiali. Tutto prende forma, la settimana è al termine.

Finalmente il bagno è pronto per essere vissuto!

 

Consegna

Sono passati 7 giorni, il vecchio bagno è un ricordo, quelle macchie di calcare… So che non ne sentirete la mancanza! La luce giusta riempie lo spazio dando quel tocco di eleganza. I sanitari finalmente sono nuovi, fare la doccia circondati dal mosaico nuovo darà l’illusione di essere in un centro benessere. C’è ancora il tempo di sistemare qualche faretto!

ristrutturare il bagno finire in 7 giorni

 

Voilà, noi di Ristrutturazione Sostenibile siamo in grado di costruire il vostro bagno in 7 giorni. Con un occhio all’eleganza rendendo il vostro bagno bello e… ad un prezzo sostenibile!

Vorresti migliorare il tuo bagno senza traumi e salassi? Scrivici o chiamaci per un appuntamento gratuito, in cui potrai spiegarci di cosa hai bisogno!

 

Scrivimi via e-mail di nuovo, non mi offendo!